thumbnail logo tripinworld

TRIPINWORLD

thumbnail logo tripinworld

TRIPINWORLD


Aeroporto KLIA di Kuala Lumpur: organizzazione da incubo

10.03.24 by TRIPINWORLD

aeroporto klia di kuala lumpur tripinworld

Evita l’aeroporto KLIA di Kuala Lumpur se possibile

La capitale della Malesia mi è piaciuta molto, ma l’idea di ritornarci e volare sull’immenso aeroporto KLIA di Kuala Lumpur mi toglie la voglia di farlo. Il caos all’interno dei 2 terminals, KLIA 1 e KLIA 2, regna sovrana e le indicazioni per i poveri passeggeri che non sono mai approdati in questo aeroporto sono inesistenti o peggio ancora, terribilmente confuse.

Sembra di essere sballottati in qualche scena da cartone animato di stampo cinese, dove gli unici servizi disponibili sono pessimi stand di cibo asiatico, come se mangiare fosse la cosa più importante in un aeroporto, a scapito di servizi e aiuti informativi che permetterebbero di non perdere troppo tempo in lunghe camminate e infinite code.

Malaysia Airlines e AirAsia, entrambe di bandiera malese, si contendono gli spazi del KLIA; la prima compagnia area occupa il teminal internazionale KLIA 1, mentre la seconda compagnia occupa il teminal nazionale KLIA 2. La cosa peggiore in questa confusione è quella di avere un volo in coincidenza e non riuscire a trovare il tempo necessario per tutte le pratiche necessarie di immigrazione e check-in. A tutto questo aggiungi i classici ritardi dei voli malesi che giungono da altri luoghi asiatici e il quadro è completo.

Ti racconto la mia esperienza al KLIA di Kuala Lumpur…



klia di kuala lumpur terminal 2

Cosa ho scoperto a Kuala Lumpur e cosa ha da offrire questa cosmopolita città malese? Ti racconto tutto a questo link ⇒ COSA VEDERE A KUALA LUMPUR in Malesia in 2 giorni

Come è strutturato l’aeroporto KLIA di Kuala Lumpur?

L’aeroporto principale che serve Kuala Lumpur è il KLIA e si trova a circa 50 km a sud della città. Venne aperto nel 1998 e sostituì l'aeroporto Sultan Abdul Aziz Shah di Subang, che ora è utilizzato solo per voli charter e commerciali turboelica. Il design è aperto e moderno, ma l’aeroporto è inefficiente e confuso e sembra essere stato progettato da persone che non avevano mai volato prima. Come abbia fatto ad ottenere nel 2004 la certificazione Green Globe 21 e riconquistare recentemente questo riconoscimento per la sesta volta consecutiva, mi resta un mistero.

Il terminal principale KLIA 1 è suddiviso in due parti: l’edificio del terminal principale e l'edificio satellite che contiene i gate C, collegato all'edificio principale dal bus gratuito. Il terminal più recente, il KLIA 2, aperto nel 2014, dista 2 km dal terminal 1 ed è collegato con bus e treni.

KLIA 1

Nel Terminal principale KLIA 1 trovi le aree A - B (domestico) C - G - H (internazionale) e operano: Malaysia Airlines, Malindo Air e altre compagnie. 5 sono i piani a disposizione:

Livello 5 partenze internazionali

Il Livello 4 uffici amministrativi compagnie aeree

Livello 3 arrivi internazionali

Il Livello 2 biglietteria per KLIA Express o Transit

Livello 1 treni per KLIA terminal o Kuala Lumpur city e per taxi.

E infine c’è il satellite posto su un altro appezzamento, raggiungibile solo tramite bus, da dove vieni imbarcato se il tuo gate è C.

— — — —

KLIA 2

Nel KLIA 2 trovi le aree J - K (domestico) e L - P - Q (internazionale) e operano: AirAsia e compagnie affiliate, Cebu Pacific, Jetstar, Scoot. Anche il KLIA 2 si estende su 5 livelli disposti più o meno come il KLIA 1.

Il KLIA 2 contiene aree immense per lo shopping e soprattutto per la ristorazione che a mio parere servono solo a completare ancora di più la confusione delle aree a disposizione del viaggiatore. Preparati quindi a camminare molto per raggiungere la sala partenze, il tuo gate o l'uscita.

— — — —

Strana disposizione dei check-in

In entrambi i terminal, le aree dedicate ai check-in non si suddividono in base alla compagnia area che effettua il volo o ad un numero. Siamo solitamente abituati a visualizzare sui display aeroportuali il numero del gate e la compagnia di volo scelta. (Esempio? Volo Emirates, check-in 17) Non è così al KLIA di Kuala Lumpur. I check-in sono suddivisi in file evidenziate da una lettera e indipendenti dalla compagnia scelta per il volo, e solitamente di tutti i banchetti disponibili, ne risultano aperti solo alcuni e quindi si creano lunghe file di attesa per imbarcare il bagaglio.

All’interno dei due terminal ci sono servizi quali banche, uffici di cambio valute, qualche duty free, ma soprattutto bar e ristoranti asiatici per niente appetibili. Ad essere onesti, questo aeroporto mi ha innervosito enormemente. Il personale è scortese, molti non parlano inglese e tutto è poco logico.

klia di kuala lumpur mappa

Caos nei trasferimenti da un terminal all’altro

L'aeroporto di Kuala Lumpur è immenso e confuso. Per spostarti tra il terminal KLIA 1 e il terminal KLIA 2, devi prendere il bus navetta gratuito (ogni 10 minuti, 24 ore su 24, 7 giorni su 7), l'autobus a costo Airport Liner (dal mattino presto a tarda sera) o i treni Klia Express o Klia Transit. Il viaggio in autobus dura circa 20 minuti mentre quello in treno dura 5 minuti. Per passare da un teminal all’altro e cambiare un volo da internazionale a nazionale devi passare l’immigrazione e prendere uno dei mezzi sopra elencati.

Leggendo sembrerebbe semplice ma questo aeroporto è un incubo per i viaggiatori. Considera innanzitutto i 5 piani sul quale si estende e pochi ascensori disponibili per raggiungerli. Per arrivare all’immigrazione devi percorrere chilometri e poi devi percorrerne altri per trovare l’accesso ai treni o ai bus. La segnaletica è praticamente inesistente in termini di utilità, pochi e nascosti segnali e un personale che riesce a darti solo indicazioni contradditorie.

È possibile spostarsi tra i 2 teminal anche con un taxi, ma devi scendere al livello 1 dei terminal e prenotare presso la biglietteria la tua corsa.

ascensore per treni klia di kuala lumpur

Le due principali compagnie aree malesi: Malaysia Airlines e AirAsia

Come ho già sottolineato, la maggior parte dello spazio del KLIA è occupata dalla principali compagnie aeree malesi.

Malaysia Airlines

La compagnia aerea di bandiera della Malesia, venne fondata nel 1947 e conta dal 1985 al 2023 ben 6 incidenti di cui 4 con vittime. Nel 2014, il fondo sovrano del governo malese Khazanah Nasional, che allora possedeva il 69,3% della compagnia aerea, acquistò la restante proprietà dagli azionisti di minoranza e rimosse la compagnia aerea dalla borsa malese, nazionalizzandola.

Malaysia Airlines serve attualmente 87 destinazioni distribuite sui vari continenti a partire dal suo principale snodo aereo in Kuala Lumpur. I vari voli della Malaysia Airlines arrivano e partono dal terminal KLIA 1.

AirAsia

La compagnia aerea low cost malese ha base a Kuala Lumpur. Questa compagnia opera con voli di linea nazionali (all’interno del paese) e internazionali (verso altri paesi) in ben 22 paesi e opera dal teminal KLIA 2. La compagnia venne fondata nel 1993 dall'azienda governativa malese e iniziò ad operare nel 1996. Pesantemente gravata da debiti, AirAsia venne venduta nel 2001 ad un imprenditore malese che riuscì a raggiungere un attivo di bilancio già nel 2002.

Come tutte le compagnie aeree low cost, può succedere che i voli vengano cancellati o ritardati senza molto preavviso. Il servizio di assistenza clienti è terribile: è possibile avviare una chat dal sito web, ma ottenere un reale supporto risulta impossibile.

AirAsia ha numerose compagnie aeree affiliate quali: AirAsia India, AirAsia Japan, AirAsia Philippines, Air Asia X, Indonesia AirAsia e Thai AirAsia che sono basate nei loro paesi di appartenenza.

klia di kuala lumpur aereo malaysia airlines

Un servizio clienti inesistente per altre compagnie aeree

Se hai un volo su KLIA con compagnie che non sono malesi e ti ritrovi ad avere un problema, scordati di trovare un banco informazioni della compagnia da te scelta. Solitamente in ogni aeroporto internazionale sono presenti tutte le compagnie aeree maggiori con il loro ufficietto per i clienti. Non è così al KLIA di Kuala Lumpur.

Tutto il teminal KLIA 1 è dedicato ai voli della Malaysia Airlines, ovvero, se cerchi un botteghino per acquistare un ticket di volo di un’altra compagnia areea, non lo trovi. In aeroporto o acquisti direttamente Malaysia Airlines o acquisti online il tuo biglietto con altra compagnia. Assurdo vero!

Un disagio che io ho provato, considerando che, a causa di un ritardo di 3 ore di un volo AirAsia che proveniva dal Vietnam, persi la mia coincidenza Etihad Airways e mi ritrovai a dover acquistare un nuovo biglietto per rientrare in Italia. Non avevo alcuna intenzione di volare con Malaysia Airlines e dopo essere stata sballottata più volte tra l’ufficio informazioni e la biglietteria della compagnia aerea malese, l’unica e fortunata possibilità all’interno del terminal di acquistare un ticket di volo non online, l’ho trovata tramite Emirates, che al momento stava imbarcando i suoi passeggeri. Oltretutto Emirates è l’unica compagnia che espone il suo marchio ai banchi check-in. Tutti gli altri banchi check-in portano il marchio Malaysia Airlines.

klia di kuala lumpur terminal 1 biglietteria

Perdere un volo in coincidenza; tipica situazione al KLIA

Nel precedente paragrafo, ho raccontato di aver perso la coincidenza per rientrare in Italia da Kuala Lumpur a causa del forte ritardo di un volo AirAsia proveniente dal Vietnam. Pensi forse che AirAsia si sia accollata il disagio che mi ha creato? L’unico aiuto che ho avuto dalla compagnia malese è stato il ritiro priority del bagaglio, che tuttavia non è stato sufficiente per avere il tempo per passare l’immigrazione, trasferirmi dal KLIA 2 al KLIA 1 e fare il check-in. Al mio arrivo il check-in era stato chiuso da circa 30 minuti e nessuno si è prodigato per assistermi in modo da non farmi perdere il mio volo già prenotato e pagato da tempo. Il tutto nonostante la problematica sia stata causata dal ritardo dei voli AirAsia. Contattando via mail la compagnia aerea AirAsia non ho avuto alcuna assistenza, se non quella di essere spedita da un servizio customer ad un altro.

A quanto sembra questo è un disagio, in termini di tempo e di denaro, che molti subiscono in questo aeroporto e con queste compagnie aeree malesi.

Ad esempio riporto alcune recensioni:
  • “Dovevo prendere un altro volo, avevo un'ora e mezza per farlo, il che era poco e ho provato a spiegare la mia situazione molte volte, ma ho trovato il personale molto scortese, totalmente inutile. Ho volato da Ngurahrai a Kuala Lumpur, poi a Phuket e ritorno allo stesso modo. L'ultima volta sul mio volo per Phuket e ho perso il volo in coincidenza per Bali tornando a casa, semplicemente perché il personale non sembrava capire la mia situazione anche dopo che avevo chiesto loro indicazioni.”
E ancora...
  • “Il mio volo AirAsia subisce un ritardo di 2 ore e appena arrivata in aeroporto KLIA faccio presente di avere un volo internazionale e che con questo ritardo avrei avuto solo 1 ora 40 per cambio terminal e vari controlli in aeroporto. Senza il ritardo iniziale avrei avuto 3 comode ore per muovermi e fare check-in. Mi viene detto che non hanno accordi con la compagnia con la quale volo sul viaggio successivo. Quindi chiedo al personale di bordo di contattare il personale di terra per aiutarci a recarci quanto prima al terminal dei voli internazionali avendo solo 1 ora. La riposta iniziale è stata di prendere il free shuttle e mi dicono che verremo aiutate dal loro personale di terra, ma non fu così. Abbiamo dovuto cavarcela da sole, tra corse e spese di taxi per arrivare al terminal di partenza.”
E ancora...
  • "La sosta che ci hanno concesso per il nostro volo in coincidenza è stata di un'ora. Quando ho chiesto quale fosse il piano se avessimo perso questo volo, la risposta data è stata: "andrà tutto bene". Abbiamo perso un giorno intero del nostro viaggio. Assolutamente nulla ci è stato offerto a titolo di risarcimento, nemmeno un "scusa" da parte di un singolo membro dello staff. Il personale dell'aeroporto ci ha detto di parlare con il servizio clienti in merito a questi problemi, il servizio clienti ci ha detto di parlare con il personale dell'aeroporto…."

L’unica cosa che posso consigliarti è che se hai un volo in coincidenza all'eroporto KLIA di Kuala Lumpur, metti in conto di prenderti almeno 6-7 ore tra un volo e l'altro, in modo da poter risolvere a seguito di un eventuale ritardo.

klia di kuala lumpur

Dove dormire al KLIA di Kuala Lumpur?

Trovandomi, durante il mio viaggio in Malesia e Vietnam, a dover attendere all’aeroporto KLIA di Kuala Lumpur un volo per il giorno successivo in sostituzione a quello perso, sono stata costretta a cercare anche un hotel dove passare qualche ora e cercare di dormire.

Nel terminal KLIA 1 trovi al livello 2 un lungo corridoio che ti conduce al Sama Sama Hotel KLIA, un bellissimo hotel a 5 stelle che dovrebbe essere utilizzato (causa costo) per passarci almeno tutta la giornata e non solo qualche ora. L’unica alternativa al terminal 1 (no satellite) è data da un hotel a capsule.

Al di là del costo sborsato per l’unica stanza disponibile, una Suite King Superiore, il Sama Sama Hotel KLIA è davvero stupendo. Immensa e lussuosa hall, piscina all'aperto, un centro benessere, una sala comune, enorme ristorante con cucina a vista, camere immense e dotate di salottino con tutti gli agi del caso (angolo ufficio, forniture di bevande infinita e comodo sofà), grande camera con comodo letto e tanti armadi, 2 bagni, di cui uno di servizio e uno talmente ampio da contenere vasca e doccia.

Te lo consiglio se hai bisogno di riposare prima di prendere un volo dal KLIA? Assolutamente si!

klia di kuala lumpur sama sama hotel

La sensazione che ho avuto vivendo anche se solo per poche ore l’aeroporto KLIA di Kuala Lumpur è stata quella di essermi ritrovata all’interno di un cartone animato di produzione cinese. Se non fosse stato enorme il disagio causato dalla pessima organizzazione delle compagnie aeree malesi e dell’aeroporto stesso, ci sarebbe stato da ridere. Onestamente ti consiglio, se il tuo volo prevede uno scalo in questo aeroporto, di prenderti un lungo tempo tra uno volo e l’altro, di armarti di infinita pazienza e… scarpe comode!

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

 

 

AUTORE
Ciao sono Emanuela, sono nata e cresciuta in Italia, e sono l’Autrice di questo Travel Blog. Da sempre la mia passione è quella dei viaggi nel mondo. Rimango estasiata di fronte ad un tramonto, un’alba, una baia, ed a tutto ciò che la Natura ha creato. Dal mio Travel Blog potrai seguirmi ed avere varie informazioni sui meravigliosi luoghi da me visitati durante tutti miei spostamenti e sopratutto potrai avere informazioni sui tanto amati paradisi tropicali.
thumbnail logo tripinworld
facebook
pinterest
instagram
Alla continua scoperta di vari posti e delle isole più belle del mondo, tramite racconti di viaggio, informazioni e fotografie.
© TRIPINWORLD – All Rights Reserved /info@tripinworld.net
Translate »